Ambienti Confinati (Avanzato - 12-16 ore)

Corso per lavoratori che operano in ambienti sospetti di inquinamento o confinati (12-16 ore)

 

Programma
Modulo teorico 1 (4 ore): sui rischi presenti in attività svolte all’interno di ambienti confinati o a rischio di formazione atmosfere pericolose, così come definiti dagli artt. 66 e 121 del d.lgs. 81/08 s.m.i. e all. Iv p.to 3 del medesimo decreto.
Modulo teorico 2 (4 ore): formazione sui DPI a protezione delle vie respiratorie (sistemi isolanti e non) e sugli strumenti di rilevazione ossigeno, gas o atmosfera esplosiva, da utilizzare in attività svolte all’interno di ambienti confinati o a rischio di formazione atmosfere pericolose, così come definiti dagli artt. 66 e 121 del d.lgs. 81/08 s.m.i. e all. iv p.to 3 del medesimo decreto - il modulo prevede anche la formazione relativamente ai dpi anticaduta e all’uso dell’ imbracatura con corda di sicurezza da utilizzare durante i lavori in spazi confinati. il modulo prevede la formazione in merito all’applicazione delle procedure di emergenza e recupero.
*NOTE - il presente corso, della durata di 12ore, prevede l’effettuazione della formazione relativamente alla gestione delle emergenze, con prove pratiche di recupero. si fa comunque presente che il datore di lavoro dovrà provvedere ad effettuare prove pratiche di emergenza sul luogo di lavoro prima dell’effettuazione di lavori all’interno di spazi confinati. il corso da 16 ore prevedendo 8 ore di addestramento, acquista un carattere altamente pratico con simulazione di differenti situazioni di spazi confinati.

Addestramento
Modulo pratico addestramento (4-8 ore): addestramento sui dpi a protezione delle vie respiratorie (sistemi isolanti e non) e sugli strumenti di rilevazione ossigeno, gas o atmosfera esplosiva, da utilizzare in attività svolte all’interno di ambienti confinati o a rischio di formazione atmosfere pericolose, così come definiti dagli artt. 66 e 121 del d.lgs. 81/08 s.m.i. e all. iv p.to 3 del medesimo decreto - il modulo prevede anche l’addestramento relativamente ai dpi anticaduta e all’uso dell’imbracatura con corda di sicurezza da utilizzare durante i lavori in spazi confinati e prove pratiche di applicazione di procedure di emergenza e recupero.

Verifiche e valutazioni
Il corso si conclude con un test finale per ogni singolo modulo, per la verifica dell’apprendimento e un giudizio del Docente per la parte pratica, per ogni discente.

Obiettivi didattici
Scopo di questo corso è quello di fornire ai lavoratori impiegati in attività svolte all’interno di spazi confinati o a rischio di formazione di atmosfere pericolose, secondo gli artt. 66 e 121 del D.Lgs. 81/08 s.m.i. e All. IV p.to 3 del medesimo Decreto, l’adeguata formazione teorica e pratica riguardo la conoscenza sui rischi presenti in attività svolte in detti ambienti di lavoro, sui DPI di III categoria da utilizzare in dette attività e sugli strumenti di rilevazione Ossigeno, gas deleteri e atmosfere esplosive. Nell’ambito del corso vengono effettuate prove pratiche di addestramento.

Riferimenti normativi
Ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 81/08 s.m.i., del D.P.R. 177/2011 s.m.i.

Requisiti richiesti
In caso di partecipanti stranieri, il datore di Lavoro è responsabile della verifica di conoscenza adeguata della lingua italiana. Si richiede che i partecipanti abbiano già frequentato un corso base sulla sicurezza e salute negli ambienti di lavoro, secondo quanto richiesto dal D.Lgs. 81/08 s.m.i. e stabilito dall’Accordo tra il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori ai sensi dell’articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 del 21 dicembre 2011.

Durata
12-16 ore.

Dotazioni personali
Si consiglia un abbigliamento comodo per la parte pratica. Si richiede l’indossamento delle scarpe di sicurezza in dotazione nella propria Azienda, durante lo svolgimento della prova pratica.

Sede di svolgimento
Sede CFO, Via Bonvicini 14, Mezzano, RAVENNA, Italy

Il corso si svolge in collaborazione con STUDIO CETUS - Ravenna