Formazione per uso, montaggio, smontaggio e trasformazione trabattelli

Formazione per lavoratori per uso, montaggio, smontaggio e trasformazione trabattelli

 

Programma
Parte teorica (2 ore)
• Presentazione dei lavori in quota: definizione.
• Legislazione inerente i ponteggi su ruote.
• Lettura di istruzioni di uso e montaggio trabattelli.
• Norma UN HD 1004.
• Rischi caduta dall’alto.
• Descrizione DPI utilizzati per l’impiego ed il montaggio/smontaggio del trabattello.
• Compiti/obblighi dei lavoratori.
• Elementi di gestione dell’emergenza e salvataggio.
• Rischi legati all’uso del trabattello: modalità corrette di utilizzo.
• Procedura di sicurezza per l’utilizzo del trabattello.
Importante: il presente corso è da considerare come modulo integrativo di formazione
e addestramento per i lavoratori che utilizzano il trabattello e che abbiano già frequentato un corso di formazione e addestramento per lavoratori addetti ai lavori in quota con utilizzo di “sistemi anticaduta” (DPI di III categoria) - con prova di addestramento all’utilizzo dell’imbracatura - e di utilizzo in sicurezza di scale portatili.

Addestramento
Parte teorica (2 ore)
• Addestramento all’uso del trabattello/ponte su ruote.
• Tecniche di montaggio e smontaggio trabattelli in sicurezza (esercitazioni e simulazione di situazioni reali).
• Simulazione di situazioni di emergenza e salvataggio: esempi di procedure operative di emergenza e salvataggio.

Verifiche e valutazioni
Il corso si conclude con un test finale per la verifica dell’apprendimento e un giudizio del Docente per la parte pratica, per ogni discente.

Obiettivi didattici
Il corso vuole fornire ai lavoratori addetti all’uso, montaggio e trasformazione del trabattello le necessarie conoscenze dei rischi e le misure di prevenzione e protezione adeguate allo scopo di eliminarli o ridurli. Il corso ha anche l’obiettivo di fornire ai lavoratori le giuste conoscenze pratiche nell’utilizzo in sicurezza dei trabattelli, comprese le azioni di controllo da dovere effettuare agli stessi, prima e dopo il loro utilizzo.

Riferimenti normativi
Ai sensi degli artt. 36, 37, 71, 73 con particolare riferimento ad attrezzature che richiedono conoscenza e responsabilità particolari (art. 73 comma 4 - Ai sensi anche della Circolare n° 30/2006).

Requisiti richiesti
In caso di partecipanti stranieri, il datore di Lavoro è responsabile della verifica di conoscenza adeguata della lingua italiana. Si richiede che i partecipanti abbiano già frequentato un corso base sulla sicurezza e salute negli ambienti di lavoro, secondo quanto richiesto dal D.Lgs. 81/08 s.m.i. e stabilito dall’Accordo tra il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori ai sensi dell’articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 del 21 dicembre 2011.

Durata
4 ore.

Dotazioni personali
Si consiglia un abbigliamento comodo per la parte pratica.
Si richiede l’indossamento delle scarpe di sicurezza in dotazione nella propria Azienda, durante lo svolgimento della prova pratica.

Sede di svolgimento
Sede CFO, Via Bonvicini 14, Mezzano, RAVENNA, Italy

Il corso si svolge in collaborazione con STUDIO CETUS - Ravenna